Certificazione di contratti per l’adibizione a lavori in ambienti confinati o sospetti di inquinamento

L’INL ha fornito dei chiarimenti in merito all’obbligatorietà della certificazione dei contratti per il personale impiegato in servizi resi in ambienti confinati o sospetti di inquinamento in regime di appalto o subappalto.

31 gennaio 2024 - 55
Questa notizia è privata. Per visualizzare tutto il suo contenuto effettua login